Ritratto dal sapore antico

Alcuni legami scorrono nel nostro sangue e vengono tramandati di generazione in generazione. La fotografia in questo caso, può fare da ponte temporale e riportare il passato nel presente e nel futuro. Sono stato coinvolto in questo lavoro, grazie ad una madre che ha voluto proprio trasmettere il suo passato alla propria figlia. Le parole che meglio rappresentano il suo desiderio sono ben descritte in questa poesia di Roth:

"Non sei tenuto
a venerare la tua famiglia,
non sei tenuto
a venerare il
tuo paese,
non sei tenuto
a venerare il
posto in cui
vivi, ma
devi sapere
che li hai,
devi sapere
che sei parte
di loro."

" A mia figlia Elisabetta,
perchè porti nel cuore i luoghi dove tutto è cominciato...
Alle donne bellissime della mia famiglia che qui, con orgoglio e amore, sono vissute".

Monica Logozzo
Gioiosa Jonica, agosto 2015
loading